students highlights

Chi Siamo


La Xenia società cooperativa nasce nel 2010 all’interno della rete Co&So Firenze (Consorzio per la cooperazione e la solidarietà - www.coeso.org) ed opera nel settore turistico come tour operator con il brand “TECSTOUR” (Turismo, Eventi, Cultura e Sapori).

Xenia s.c. è un’impresa sociale che si occupa dell’Accoglienza. Nel settore turistico Xenia s.c. è specializzata nello sviluppo e nella promozione di prodotti e servizi turistico-culturali e del turismo accessibile.

Con le imprese sociali territoriali, aderenti al consorzio Co&So e affiliate al CGM (Consorzio Gino Mattarelli, che conta più di 1.000 cooperative dislocate nel territorio nazionale, www.consorziocgm.org) utilizza il modello di “impresa a rete” per ottenere risposte di qualità certificata ed economicamente competitive.

Xenia s.c. è promotrice e gestore del progetto “Campus Aperto®”, una piattaforma logistica, che offre progetti turistico-culturali da vivere in modo libero, sicuro e personalizzato. E’ un progetto innovativo di Accoglienza, che offre assistenza ed accessibilità personalizzate, strutture, alloggi, spazi, servizi, eventi e prodotti qualificati in risposta alle esigenze logistiche, culturali, creative e d’incontro, per tutti coloro che soggiornano nel territorio fiorentino e toscano.

Xenia s.c. è accreditata dalla Croce Rossa Italiana nella mediazione logistica della propria attività sanitaria rivolta al turismo. Promuoviamo servizi di assistenza medica in lingua, a prezzi convenzionati per studenti stranieri, turisti, visitatori che soggiornano nella città di Firenze. Nel novero dell’assistenza offerta possiamo individuare sia la visita medica generica ambulatoriale e a domicilio che visite mediche specialistiche e un servizio gratuito per le medicazioni.

Xenia s.c. è, infine, il tour operator partner di Associazione Cittadinanze/Turismo senza Barriere, organizzazione di riferimento, in Toscana e in Italia, per il turismo per i “fragili”. L’idea di un turismo senza barriere propone di innalzare la qualità dell’accoglienza per le persone che, per motivi di disabilità e svantaggi vari, incontrano delle difficoltà nel fruire delle molteplici opportunità turistiche. Gli operatori turistici che collaborano all’interno del progetto operano con sinergia nei diversi ambiti di competenza al fine di garantire il miglior risultato, offrendo consulenze e progettazioni, ma anche ricercando collaborazioni e interagendo con le diverse realtà nazionali e internazionali al fine di assicurare un’adeguata risposta turistica a coloro i quali si rivolge il progetto.