students highlights

Welcome Student

“Progetto Campus Aperto – welcome students” Gli obiettivi
generali che il progetto si propone sono quelli di
Offrire servizi “di cittadinanza”
agli studenti stranieri che soggiornano a Firenze, in particolar modo è rivolto ad alla
popolazione studentesca internazionale con interessi linguistici, culturali, spirituali
e turistici specifici.

II “Campus Aperto– welcome students” promuove un’accoglienza qualificata in
un settore strategico per le sue ricadute economico – culturali, rispondendo alle
esigenze degli studenti d’interagire con il contesto socio-culturale
riducendo eventuali difficoltà legate alla permanenza in una città a loro estranea.
della città e riducendo eventuali difficolta legate alla permanenza in una citta a loro estranea.


Descrizione del Progetto
Il progetto, esteso sull’ intero territorio cittadino, ed aperto a tutte le realtà qualificate della città (pubbliche e private) interessate alla partecipazione ad un network socio-culturale di ampio respiro innovativo, propone diverse offerte personalizzate :


  • Ospitalità diffusa: Strutture ricettive diversificate, secondo sostenibilità, a Firenze e dintorni. Supporto burocratico per le pratiche necessarie al soggiorno degli utenti.

  • Arte e Cultura: Accesso guidato a tutti gli eventi artistici e culturali della città. Possibilità di partecipare a corsi avanzati e di specializzazione in vari settori artistici (restauro, fotografia, musica, danza, ecc.).

  • Sport e Wellness: Strutture selezionate e convenzionate.

  • Turismo accessibile: Pacchetti turistici sostenibili. Servizi e strutture ricettive anche per fragili.

  • Tempo libero e svago: Eventi e feste a tema.

  • Informazione Campus Aperto News: agenda elettronica degli eventi, aggiornata quotidianamente.


Tutti i servizi, certificati dal Consorzio CO&SO, sono offerti in una rete integrata (presentata in un portale finalizzato del “Campus”), e nei “ contact - center” collocati nei vari luoghi di aggregazione, tra i quali la biblioteca delle Oblate, possono diventare punti di accoglienza, informazione ed aggregazione per studenti e professori stranieri, nel loro soggiorno turistico - culturale nella nostra città .
Il “Welcome-desk “ per gli studenti stranieri , nella Biblioteca delle Oblate, nell’ambito del progetto “Campus Aperto”, dovrà fornire in lingua inglese informazioni riguardanti:

  • l’utilizzo del presidio, illustrando tutte le opportunità, e fissando, se necessario, appuntamenti per una guida locale.

  • Il “going – on” (servizi ed eventi ).

  • comunicazioni istituzionali.

  • salute e sicurezza (Servizi Sanitari in lingua (italiano / inglese) erogati da parte della Croce Rossa Italiana)


Il progetto offrirà un card personalizzata ( Xenia Card) attraverso la quale è possibile accedere a tutti o parte dei servizi di “accoglienza".